Striscia la Notizia, investire in Poste Italiane? Attenzione alla pubblicità-truffa che vi fa perdere soldi – Libero Quotidiano



Striscia la Notizia ha scoperto un raggiro online che, attraverso una pubblicità, sfrutta il nome di Poste Italiane per proporre agli utenti degli investimenti promettendo grandi guadagni. In realtà, però, Poste Italiane non c’entra nulla con questa società. L’inviato Riccardo Trombetta racconta che sul sito in questione c’è scritto che si può investire in Poste con soli 250 euro arrivando a guadagnare addirittura un secondo reddito e i profitti si possono calcolare direttamente sulla pagina.

 

 

 

Per esempio con 250 euro in massimo due mesi avrei guadagnato 1306 euro, se ne avessi investiti 900 ne avrei guadagnati 4641 e così via, fino a guadagnare cifre altissime – ha spiegato l’inviato del tg satirico -. Se uno investe 250 euro, però, non guadagna nulla”. Quando Trombetta ha chiamato i responsabili della pagina per avere spiegazioni, gli hanno detto: “I guadagni dipendono da come sta andando il titolo delle Poste. Lei va a investire sulle azioni delle Poste italiane in borsa. Abbiamo tutte le carte in regola per fare ciò che facciamo“.

 

 

 

Quando l’inviato ha smascherato la sua interlocutrice, dicendo che Poste italiane non sa nulla di queste operazioni e che si tratta solo di una truffa, la donna al telefono non ha saputo come replicare e si è infuriata: “Mi sta facendo perdere tempo, io non ho tempo da perdere quindi la saluto“.

Qui il servizio di Striscia la Notizia sulla pubblicità-truffa

 

 

 





Source link