Amazon introduce nei magazzini delle cabine “zen” per i dipendenti stanchi dal lavoro


Il gigante dell’e-commerce sta introducendo nei suoi centri di distribuzione dei nuovi strumenti di benessere per i suoi dipendenti spesso oberati dal lavoro. In particolare, uno di questi prende il nome di “AmaZen”, delle cabine molto piccole dove il lavoratore pu recarsi per ricaricare l’energie.

All’interno del chiosco interattivo i dipendenti potranno guardare brevi video con attivit di benessere facili da seguire, tra cui meditazioni guidate, affermazioni positive, scene rilassanti con suoni e altro ancora. Gli AmaZen fanno parte di un progetto ben pi ampio lanciato da Amazon il 17 maggio chiamato
WorkingWell
. Il colosso americano ha investito oltre 300 milioni di dollari in progetti di sicurezza nel 2021 fino ad ora.

L’obiettivo di WorkingWell quello di aiutare a prevenire gli infortuni, fornire servizi di benessere e offrire assistenza sanitaria di qualit ai dipendenti sia al lavoro che a casa, puntando a essere il “luogo pi sicuro sulla Terra”.

Zune

All’interno della cabina oltre al computer dove vengono trasmesse le guide “zen”, ci sono delle piante, un ventilatore per arieggiare il bugigattolo e un soffitto completamente azzurro a ricordare il colore del cielo. Leila Brown, ideatrice del progetto ha dichiarato:

“Con AmaZen volevo creare uno spazio tranquillo, in cui le persone potessero concentrarsi sul proprio benessere mentale ed emotivo. Lo ZenBooth un chiosco interattivo in cui possibile navigare attraverso una libreria di salute mentale e pratiche consapevoli per ricaricare la batteria interna.”



Seguici sul nostro
canale Instagram,
tante novit in arrivo!







Source link