Come parlare con un operatore Quixa


Dopo aver deciso di cambiare compagnia assicurativa, hai calcolato un preventivo online su Quixa, l’assicurazione digitale del Gruppo AXA Italia. Essendo rimasto completamente soddisfatto dei prezzi ottenuti, hai tentato di completare l’attivazione della tua nuova polizza, senza però riuscirci. Per questo motivo, vorresti contattare un operatore Quixa che possa fornirti l’assistenza necessaria per riuscire nel tuo intento.

Se le cose stanno esattamente come le ho appena descritte e non sei ancora riuscito a capire come parlare con un operatore Quixa, lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, sarà mio compito fornirti tutte le indicazioni necessarie per contattare il servizio clienti della compagnia assicurativa in questione, elencandoti tutte le soluzioni a tua disposizione.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non dilunghiamoci oltre ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Tutto quello che devi fare è dedicarti alla lettura dei prossimi paragrafi e seguire attentamente le indicazioni che sto per darti. Così facendo, ti assicuro che riuscirai a contattare un operatore Quixa e ottenere le informazioni di cui hai bisogno. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Numero per parlare con operatore Quixa

Telefono

La prima soluzione che puoi prendere in considerazione per parlare con un operatore Quixa è chiamare il servizio clienti componendo uno dei numeri messi a disposizione dalla compagnia assicurativa, a seconda di quelle che sono le tue esigenze.

Se desideri contattare un operatore Quixa per ottenere informazioni sulla tua polizza o per ricevere assistenza per un sinistro, puoi chiamare il numero 02.78613600. Se, invece, non sei ancora cliente Quixa e desideri ricevere assistenza per salvare un preventivo o sottoscrivere una nuova polizza, il numero da comporre è 02.78613611.

In entrambi i casi, dopo aver avviato la chiamata e aver ascoltato il messaggio di benvenuto, inserisci il numero del preventivo, il numero della polizza che hai sottoscritto o il numero di telefono con il quale ti sei registrato su Quixa e attendi la risposta da parte di un operatore. Il servizio in questione è disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle 18.30 e il sabato dalle ore 09.00 alle 13.00.

Come dici? Hai attivato una polizza Quixa Smart? In tal caso, prendi il tuo telefono, componi il numero 800.766.166 (per chiamate dall’estero il numero da comporre è 06.42115250) e avvia la chiamata. Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, segui attentamente le indicazioni della voce registrata e premi la combinazione di tasti suggerita a seconda della polizza che hai sottoscritto (es. premi 1 per assistenza sanitaria, 2 per assistenza veterinaria, 3 per assistenza abitazione ecc.).

Infine, se sei una controparte o un operatore del settore (es. un legale o un carrozziere) e hai la necessità di contattare Quixa in merito a un sinistro, puoi chiamare il numero 06.42115250, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 17.30.

Come parlare con un operatore Quixa tramite email

Quixa

Se preferisci parlare con un operatore Quixa tramite email, collegati al sito ufficiale della compagnia assicurativa e, per prima cosa, indica l’argomento della tua richiesta selezionando una delle opzioni disponibili (Informazioni sul sinistro, Richiesta Carta Verde, Cambio dati polizza, Malfunzionamenti sito Web, Malfunzionamento app ecc.) nel menu a tendina Seleziona l’oggetto del messaggio.

A questo punto, specifica gli eventuali dati richiesti nei campi Numero preventivo/Numero polizza e Targa e inserisci il tuo messaggio nel campo apposito. Fatto ciò, nella sezione Recapiti a cui ricontattarti per rispondere a questo messaggio, indica i tuoi dati di contatto nei campi Nome, Cognome, Email e Telefono e, se desideri ricevere un copia del messaggio che stai inviando al tuo indirizzo email, seleziona l’opzione .

Infine, clicca sul pulsante Acconsento per accettare l’informativa sulla privacy, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Non sono un robot per verificare la tua identità e, infine, premi sul pulsante Invia messaggio, per inviare il tuo messaggio ed essere ricontattato da un operatore Quixa.

In alternativa, puoi inviare direttamente un’email a uno degli indirizzi di posta elettronica che Quixa ha messo a disposizione: consulentivendita@quixa.it per contattare il reparto commerciale di Quixa; clienti@quixa.it disponibile per i clienti Quixa che desiderano mettersi in contatto con il servizio di assistenza; infosinistri@quixa.it per assistenza relativa a sinistri (disponibile anche per la controparte) o reclami@quixa.it per inoltrare eventuali reclami.

Come parlare con un operatore Quixa tramite chat

Quixa

Se ti stai chiedendo se è possibile parlare con un operatore Quixa tramite chat, sarai contento di sapere che la risposta è positiva. Infatti, collegandosi al sito ufficiale delle compagnia assicurativa è possibile ottenere assistenza in tempo reale da parte di un operatore Quixa in carne e ossa.

Se ritieni questa la soluzione migliore per parlare con un operatore della compagnia assicurativa, collegati al sito ufficiale di Quixa e accedi alla sezione Sinistri, premendo sulla relativa voce collocata nel menu principale.

In alternativa, se sei già cliente Quixa, premi sulla voce MyQuixa, in alto a destra, inserisci i dati associati al tuo account nei campi Username e Password, clicca sul pulsante Accedi, per effettuare il login, e accedi a una delle sezioni nelle quali è disponibile il servizio di Chat tra Sinistri e I tuoi dati.

Adesso, a prescindere se hai effettuato l’accesso al tuo account o meno, scorri la pagina verso il basso e, non appena compare l’etichetta Chat sulla destra, fai clic su di essa e premi sul pulsante Chat, per metterti in contatto con un operatore Quixa.

Quixa

A questo punto, digita il tuo messaggio nel campo Scrivi qui e premi il tasto Invio della tastiera per inviarlo e iniziare la conversazione. Se lo desideri, puoi inviare anche eventuali allegati cliccando sull’icona della graffetta e premendo sull’opzione Seleziona il file da caricare.

Per chiudere la chat, invece, clicca sul pulsante X e, nella schermata Vuoi interrompere il contatto?, premi sul pulsante . Se lo desideri, puoi anche indicare il tuo livello di soddisfazione in merito al servizio offerto dall’operatore Quixa con il quale hai chattato.

Infine, devi sapere che il servizio di chat non è disponibile utilizzando l’app di Quixa per Android (presente anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iOS. Tuttavia, se non hai un computer a disposizione, puoi usare il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android e Safari su iPhone/iPad), collegarti al sito ufficiale di Quixa e seguire le indicazioni che ti ho fornito in precedenza per chattare con un operatore Quixa da computer.

Come parlare con un operatore Quixa tramite social newtork

Quixa

Tra le soluzioni disponibili per parlare con un operatore Quixa ci sono anche i social network. Infatti, la compagnia assicurativa in questione disponine di una pagina Facebook tramite la quale fornisce anche assistenza.

Per contattare Quixa tramite Facebook, prendi il tuo smartphone o tablet, avvia l’app del social network per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi per i device senza servizi Google) o iPhone/iPad e, per prima cosa, assicurati di aver effettuato l’accesso al tuo account.

Collegati, poi, alla pagina Quixa, fai tap sull’icona della nuvoletta per aprire Messenger (l’applicazione di Facebook per inviare messaggi), inserisci il tuo messaggio nel campo di testo presente in basso e premi sull’icona dell’aeroplano di carta, per inviarlo.

Se preferisci procedere da computer, apri il browser, collegati alla pagina Quixa, clicca sul pulsante Messaggio, inserisci la tua richiesta nel campo Aa e premi sul tasto Invio della tastiera, per inviare la tua richiesta.

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e
Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei
trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e
Mondadori Informatica.



Source link