Città del Messico, crolla un ponte al passaggio della metro: morti e feriti


Tragedia a Città del Messico: almeno 23 persone sono rimaste uccise, tra cui anche minorenni, e quasi altre 70 ferite, dopo che un ponte sopraelevato della metropolitana è crollato mentre un treno lo stava attraversando. L’annuncio del bilancio provvisorio arriva direttamenta dalla sindaca della capitale Claudia Sheinbaum Pardo, secondo quanto riferiscono i media locali. L’incidente è avvenuto ieri sera, intorno alle 22 ora locale, nei pressi della stazione di Olivos, sulla linea 12 della metropolitana a Sud della capitale. Le televisioni messicane hanno mostrato le immagini di dozzine di vigili del fuoco e soccorritori a lavoro per liberare i passeggeri del treno tra macerie, cavi e pezzi di metallo accartocciati. 

Negli ultimi anni, in più occasioni, i residenti della zona avevano denunciato il degrado di alcune strutture della metropolitana in questa zona del Sud della città,  ricordano i media messicani. A Città del Messico le persone che usano la metropolitana ogni giorno sono più di 5,5 milioni. Al momento, non sono state ipotizzate ufficialmente le cause della tragedia e le autorità hanno annunciato l’apertura di un’indagine.





Source link