Canon EOS R3 non sar la soluzione di punta del produttore nipponico


Non è una vera e propria novità, quanto piuttosto una conferma. La nuova fotocamera mirrorless Canon EOS R3 non sarà la soluzione top-di-gamma del produttore nipponico, ma si inserirà tra la Canon EOS R5 e un nuovo modello che attualmente conosciamo come Canon EOS R1. A parlarne è Andrey Tishchenko (capo della comunicazione di Canon Russia) durante un’intervista.

canon eos r3Non è la prima volta che viene fatta un’affermazione simile e quindi le parole di Tishchenko non sono effettivamente una novità, come scritto sopra. Gli utenti professionali che vorranno una fotocamera pensata per lo sport potranno quindi aspettare la mirrorless che arriverà (probabilmente all’inizio del 2022).

Canon EOS R3 e le novità in arrivo

Lo stesso capo della comunicazione ha affermato che Canon EOS R3 è pensata amatori evoluti e professionisti che puntano a fare fotografia alla fauna selvatica, sportiva di vario genere e per il fotogiornalismo. Invece la nuova EOS R1 sarà l’effettiva sostituta di Canon EOS-1D X Mark III e sarà pensata esclusivamente per i professionisti puntando in particolare sulla fotografia sportiva.

Sempre Tishchenko ha aggiunto che si aspetta che la EOS-1D X Mark III sarà una delle fotocamere più utilizzate durante le Olimpiadi di Tokyo 2022. La nuova Canon EOS R3 però potrà contare su un corpo più compatto e leggero della DSLR nonostante anche la mirrorless abbia un’impugnatura verticale integrata. Il tutto è pensato per chi scatta anche in verticale e che vuole avere una presa salda senza aggiungere supporti esterni.

canon

Si fa riferimento ancora una volta al sensore BSI Stacked CMOS sviluppato e prodotto internamente da Canon e che è completamente diverso da quello di Canon EOS R5. E non poteva mancare il sistema di messa a fuoco che sfrutta il movimento dell’occhio del fotografo per il posizionamento (mutuato dalla EOS 3, ma ovviamente più evoluto).

Brutte notizie invece per chi vorrà provare ottiche di produttori terzi. Canon non intende condividere informazioni con gli altri produttori, come Sigma o Tamron, ritenendoli società concorrenti. Anche le ottiche per sistemi DSLR (Canon EF) non sono attualmente al centro dell’attenzione. Il produttore nipponico continuerà a monitorare la richiesta, ma la priorità è espandere la linea degli obiettivi Canon RF. Infine, una nota a margine per quanto riguarda il sistema EOS M: non ci sono nuove informazioni ma secondo Tishchenko “è ben fornito” (che non fa prospettare niente di buono per il suo futuro).



Source link