Confonde la moglie con un cinghiale e le spara. La donna ferita ad una spalla


Confonde la moglie con un cinghiale e le spara. La donna ferita ad una spalla

Tragedia sfiorata in provincia di Salerno. Un uomo spara ad un cinghiale, ma dietro le frasche c’era sua moglie e per poco non la uccide. Il proiettile finisce sulla spalla. La donna di 64 anni è stata ricoverata al Pronto Soccorso dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania ma per fortuna la ferita non è grave. Il suo compagno 70enne è stato tradito dalla vegetazione dei campi di sua proprietà.

Dopo aver notato del movimento sospetto ha pensato che fossero i cinghiali che già avevano in passato distrutto i suoi raccolti. Così ha prontamente imbracciato la sua arma da fuoco e ha sparato. Ma invece dell’animale selvatico, questa volta c’era la sua compagna. I carabinieri di Perdifumo, coordinati dalla compagnia di Agropoli, sono comunque intervenuti per effettuare i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente e per ascoltare la testimonianza dell’uomo.





Source link