Vodafone, aumenti in bolletta di 1,99 euro per aggiornamento reti


Se c’è una cosa che da fastidio agli italiani più della pandemia è senza dubbio l’aumento delle tariffe degli operatori, spesso ingiustificate, altre volte addirittura fraudolente, e mai come in questi ultimi mesi sgradite.

Vodafone: ci risiamo

Stavolta è il turno di Vodafone che in questi giorni ha inviato il messaggio che trovate qui sotto, dove annuncia un aumento di 1,99 euro dovuto a un non meglio identificato aggiornamento delle strutture di rete. Un pretesto oltretutto già utilizzato in diverse occasioni e che, soprattutto in questo periodo di post-pandemia, suona davvero strano.

L’aumento: cosa fare

Come detto, dunque, l’aumento sarà a partire dal 31 maggio. Fortunatamente, ogni aumento porta in dote anche la possibilità di recedere dal contratto dell’operatore senza alcuna penale. Potrete quindi decidere di migrare liberamente verso altre tariffe. Per recedere potete inviare una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC a disdette@vodafone.pec.it o chiamando il 190, specificando la causale sopraindicata. In alternativa, a partire dal 27 aprile i clienti interessati possono scegliere un’ulteriore offerta dedicata a loro. Per dettagli e attivazione chiamare il 42590.





Source link