Roma, 51 arresti per spaccio a Tor Bella Monaca


Lo spacciatore infedele veniva sequestrato e picchiato se tradiva l’organizzazione che a Tor Bella Monaca si occupava di narcotraffico. Questo hanno registrato le microspie dei carabinieri che hanno azzerato i vertici dello spaccio nel quartiere romano. Cinquantuno gli arresti in varie regioni. Perchè la droga partiva dalla capitale per arrivare in varie parti d’Italia. E le regole, per chi faceva parte del clan criminale erano ferree e crudeli.



Source link