‘Anna’, Niccolò Ammaniti: “Nel mio libro il virus era una necessità artistica ma la realtà ha superato la fantasia”


“La mia storia come premessa aveva un virus perché mi serviva una catastrofe selettiva per raccontare un mondo di bambini. Non ho poteri di preveggenza e la pandemia ci ha messo in difficoltà”. Niccolò Ammaniti spiega come è nata l’idea della serie tv ‘Anna’ (sei episodi su Sky Atlantic e su Now dal 23 aprile) tratta dal suo romanzo del 2015 edito da Einaudi, una serie Sky Original prodotta da Wildside, società del gruppo Fremantle, in coproduzione con Arte France, The New Life Company e Kwai. Con l’autore e regista anche la giovane protagonista, Giulia Dragotto, e la mamma, Elena Lietti.

 

Interviste di Silvia Fumarola

Montaggio di Paolo Saracino



Source link