L'annuncio della Boldrini: "Adesso devo operarmi"



Un intervento chirurgico in programma per un problema di salute non ben precisato nè chiarito dalla stessa diretta interessata, che mantiene il massimo riserbo sulla vicenda: come annunciato sulle proprie pagine personali social, l’ex presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini si prepara ad affrontare l’operazione e le cure e la riabilitazione successive.

“Dopo giorni di accertamenti medici, è arrivata la notizia che più temevo, che ogni persona maggiormente teme”, esordisce in una nota diffusa sia su Facebook che su Twitter l’esponente del Partito democratico. “Purtroppo la malattia fa parte della vita ma non si è mai pronti ad affrontarla. Domani mi ricovero per essere sottoposta ad un intervento chirurgico e mi aspetta poi un cammino di cure e riabilitazione”, spiega ancora la parlamentare, che il prossimo 28 di aprile compirà 60 anni.

Qualche timore c’è, inutile negarlo, come spiega anche ai suoi follower Laura Boldrini.”Ho paura? Sì, ho un po’ paura. Penso che chiunque al mio posto l’avrebbe. Al tempo stesso però ho grande fiducia in chi mi opererà e ho anche la determinazione di combattere per ritornare presto alla normalità della mia vita”. Ovviamente, così come si legge nel post dell’ex membro di Liberi e Uguali (Leu), tutto ciò comporterà un allontanamento, se pur temporaneo, dalle vicende politiche nazionali. “Sarò impossibilitata dunque, nelle prossime settimane, a seguire le attività politiche e parlamentari con la costanza di sempre, e di questo mi dispiaccio molto, ma così è”, precisa ancora Laura Boldrini. Ed è stata proprio questa consapevolezza a spingerla a diffondere la notizia prima che potessero diffondersi voci di qualunque altro genere: “Ho voluto rendere nota io stessa, per questo motivo, la notizia della mia malattia”.

“Un grazie alla mia famiglia, a tutti gli amici e a tutte le amiche, ai colleghi e alle colleghe e al personale sanitario”, scrive quindi in conclusione l’ex presidente della Camera dei deputati nel suo comunicato, “che sono sicura mi aiuteranno in questa battaglia con le giuste cure, l’affetto e la vicinanza”.

Nessuna notizia, invece, per quanto concerne i problemi di salute di cui ha parlato la deputata del Partito democratico, la quale nel 2016 dovette affrontare un intervento chirurgico alla trachea nel reparto di Endocrinologia dell’Ospedale di Cisanello (Pisa).



Source link