Il mondo della pallavolo piange Pasinato: morto a 51 anni



Il mondo della pallavolo piange la morte di Michele Pasinato. L’ex schiacciatore di Cittadella è scomparso a soli 51 anni a seguito di una grave malattia gettando nello sgomento tutti gli appassionati del volley. “Sono stanco”, il commento amaro del Paso alla moglie Silvia e ai figli Edoardo e Giorgio. Michele ha combattuto per cinque mesi come un leone ma alla fine non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia più importante.

Un grande campione

Pasinato è stato un grande pallavolista che nel corso della sua carriera ha fatto stabilire diversi record e messo in bacheca diversi titoli. Recordman di punti nella regular season della serie A con più di 7000 punti in 280 partite disputate mentre con la Nazionale ha vinto un Mondiale, a Tokyo nel 1998 con in panchina Paulo Roberto de Freitas, e due europei, nel 1993 a Turku e nel 1995 ad Atene, giocati da grandissimo protagonista con Julio Velasco come selezionatore.

Pasinato ha giocato in diversi club nella sua carriera. Dopo essere cresciuto nella Petrarca pallavolo, società di Padova, e dopo aver giocato per sette anni nella società veneta, nel 1994 si trasferisce a Monza dove gioca per la Gabeca. Nel 1997-98 gioca a Roma, mentre nel 1999 torna nella Petrarca mentre tra il 1999 e il 2001 gioca nella Sempre Padova.

Pasinato ha dunque chiuso la sua carriera nel 2006 con la maglia del Valsugana Padova dopo una vita interamente dedicata alla pallavolo. Persona schiva, umile e taciturna con una grande passione per il suo amato volley, passione che ha trasmesso ai suoi due figli e ai suoi ragazzi della Pallavolo Padova. Pasinato se n’è andato in una giornata primaverile a suo modo e con il suo stile: in silenzio e senza fare rumore anche se in realtà la sua morte ha fatto un grande il frastuono.

Il comunicato della Federvolley

“Un bruttissima notizia scuote l’intero mondo del volley, a soli 51 anni l’ex campione azzurro Michele Pasinato ci ha lasciato”, si legge nella nota della Federvolley.”Da parte del presidente Giuseppe Manfredi, dei vicepresidenti Adriano Bilato e Luciano Cecchi, del segretario generale Alberto Rabiti, del Consiglio Federale e dell’intera Federazione Italiana Pallavolo giungano alla famiglia di Michele sentite condoglianze”.

Un bruttissima notizia scuote l’intero mondo del volley, a soli 51 anni l’ex campione azzurro Michele #Pasinato ci ha lasciato.

More: https://t.co/AEGcVOnK1k pic.twitter.com/ZhAFUVR6EQ

– Federvolley.it (@Federvolley) April 8, 2021

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?





Source link