Sony Xperia, una nuova gamma il 14 aprile. Cosa dobbiamo aspettarci?


Zune

Sony presenterà i suoi nuovi smartphone Xperia il prossimo 14 aprile. La notizia è stata divulgata dalla stessa azienda con un nuovo banner sul canale YouTube. L’annuncio, oltre la data e l’ora, non restituisce ulteriori informazioni riguardo al nome e alle possibili specifiche degli smartphone.

In molti si chiedono quale sarà la politica di Sony per quest’anno in merito al business degli smartphone, ambito passato in secondo piano in questi ultimi anni a causa degli scarsi profitti. La tesi è che la nuova generazione di prodotti non si distaccherà molto dalla precedente, ma ciò non significa che non vedremo interessanti novità.

Sony Xperia 1 III pronto a stupire. Ritorno al Compact?

Zune

Con ogni probabilità verrà annunciato il nuovo Xperia 1 III, il top di gamma della casa. Lo smartphone presenterà il classico e iconico design di Sony con cornici ancora più ridotte. Non mancheranno il jack audio, il tasto dedicato a una specifica funzione scelta dall’utente, la certificazione di impermeabilità IP65/68, il sensore d’impronte integrato nel tasto di accensione e la connettività con le reti di nuova generazione 5G.

Ma passiamo alle novità: Sony Xperia 1 III dovrebbe avvalersi di un pannello AMOLED da 6,5 pollici 4K HDR con un picco di luminanza di 1300 nit e una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Sotto la scocca ci sarà il nuovo Qualcomm Snapdragon 888, insieme a 12GB di RAM e 256GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Non è da escludere anche una versione con 16/512GB.

L’identikit continua con una configurazione delle fotocamere tripla: 64MP per la grandangolare, 12MP per l’ultra-wide e infine un obiettivo periscopico con zoom ottico. Si parla di una batteria con una capacità di 5.000 mAh e un supporto alla ricarica rapida da 65W.

Zune

Questo è il top di gamma che ci potremmo aspettare il prossimo 14 aprile, ma insieme a lui ci sarà spazio anche per altri dispositivi. Secondo alcune voci vedremo anche l’Xperia 10 III e la nuova generazione del modello Compact, che manca sugli scaffali dal 2018 e che con una diagonale di 5,5 pollici potrebbe diventare un valido concorrente per iPhone 12 Mini. Se potrà competere con iPhone sulle dimensioni, il nuovo Compact probabilmente non potrà farlo in termini prestazionali, dato che si vocifera l’impiego di una piattaforma di fascia medio-bassa.

Queste rimangono solamente delle ipotesi, per scoprire la verità sugli smartphone che Sony ha in serbo per i propri utenti bisogna attendere l’evento ufficiale fissata per il 14 aprile alle 9:30 ora italiana.



Source link