SentinelOne, Paolo Ardemagni è il Sales Director Continental Europe


SentinelOne Paolo Ardemagni
Paolo Ardemani, Regional Sales Director per DACH, Francia, Italia e Iberia di SentinelOne

SentinelOne, specialista di endpoint protection basata su automazione e AI, presente anche in Italia con country manager Nicola Altavilla e una rete di 25 partner certificati, ha annunciato la nomina di Paolo Ardemagni alla guida del proprio team di vendita nell’Europa continentale, con l’incarico di espandere il mercato della sua piattaforma edge-to-edge Singularity.

Ardemagni, spiega una nota, vanta un’esperienza di 28 anni nello sviluppo del business della cybersecurity aziendale, che lo ha visto costruire e far crescere team di vendita locali e lavorare a stretto contatto con i partner di canale. Ha svolto un ruolo chiave nel lancio sul mercato della prima generazione di antivirus per endpoint nei primi anni ’90, divenendo VP Southern Europe & MEA presso Symantec prima di ricoprire posizioni simili in altre aziende dell’information security tra cui Verisign e Check Point.

“Vediamo enormi opportunità di crescita nel cuore dell’Europa, poiché le imprese di ogni settore guardano alla forte specializzazione nella sicurezza degli endpoint di SentinelOne e alla sua tecnologia leader di mercato più che come a una semplice sostituzione dell’AV legacy”, commenta nella nota Daniel Kollberg, VP EMEA, SentinelOne. “Paolo è la persona giusta per guidare e sviluppare il nostro team in crescita nei mercati chiave di DACH (Germania, Austria e Svizzera, ndr), Francia, Italia e Iberia. Aggiungerà un valore significativo alla nostra strategia di vendita affiancando i nostri team commerciali, di marketing e di canale di SentinelOne”.

adv

Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

“La tecnologia SentinelOne ha cambiato tutto in questo mercato: ho seguito l’azienda per un po’ di tempo e oggi sono entusiasta di unirmi al team per contribuire a un futuro di grande successo”, dichiara nella nota Paolo Ardemagni. “Il punto di svolta è l’intelligenza artificiale e il modo in cui possiamo fornire una protezione autonoma per qualsiasi caso d’uso su un endpoint aziendale, IoT e cloud. Mentre altri stanno perdendo forza sul mercato, il nostro slancio continua a crescere, con una rete in rapida crescita di grandi partner e un team di grande talento”.



Source link