Lezione di Jova Beach Party a Statale Milano  


Lezione di Jova Beach Party a Statale Milano

”Non esiste una mappa del Jova Beach Party, lo costruiremo insieme con l’entusiasmo di chi ama le invenzioni”. Una lezione universitaria fuori dai manuali, così come fuori da ogni schema è l’ambizioso progetto di Jovanotti con il suo Jova Beach Party, che prenderà forma a partire dal 6 luglio a Lignano Sabbiadoro e toccherà 17 spiagge italiane. Un format, fin qui mai visto e per questo oggetto di approfondimenti e di analisi universitarie a cui hanno lavorato sei atenei milanesi (il Politecnico, l’università Statale, Bicocca, Bocconi, Cattolica e Iulm) con altrettanti docenti. E il risultato è stato messo nero su bianco questa mattina a ‘La Statale’. Le sei relazioni sono state esposte all’interno di un’Aula Magna gremita di studenti. ”Ho accettato entusiasta e incuriosito la proposta delle università milanesi che hanno voluto raccontare il Jova Beach Party -ha detto Jovanotti- Solo immaginare di cantare e di ballare con la gente e con i piedi nell’acqua mi rende felice, stiamo provando a fare qualcosa di nuovo che non è mai stato fatto. Ed è per questo che non c’è una mappa, perché il Jova Beach Party lo costruiremo insieme con l’entusiasmo di chi ama le invenzioni”.


“); }
else
{ document.write(“

 

“); }



Source link