16:02 | Carabiniere ucciso nel Foggiano, autopsia: colpo mortale all'aorta



15.04.2019 – Vincenzo Di Gennaro, il maresciallo dei carabinieri ucciso a Cagnano Varano, nel Foggiano, è stato raggiunto da tre colpi di pistola, di cui uno al torace, uno a un braccio e uno all’addome. Quello letale ha provocato la rottura dell’aorta causando la morte del militare in pochissimi minuti. Lo ha stabilito l’autopsia eseguita presso gli Ospedali Riuniti di Foggia e che ha confermato quanto era già apparso al primo esame esterno del corpo.



Source link